Scuola elementare Romarzollo

  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • facciate performanti, scorrecoli, aws, serramenti, taglio termico, leed
  • rivestimento, lucernario, alluminio, prismatico, scuola
  • rivestimento, lucernario, alluminio, prismatico, scuola
  • rivestimento, canna fumaria, camino, alluminio, parallelepipedo, scuola
  • aula, serramenti, infissi, vetri performanti, evacuatori di fumo, leed, scuola
  • aula, serramenti, infissi, vetri performanti, evacuatori di fumo, leed, scuola
  • profilo, serramenti, infissi, alluminio, finestra, leed
  • aula, schermature solari, tenda, tirante, leed, scuola
  • giunto, schermature solari, staffa, tirante, leed, gancio, fastener

Nella scuola elementare Romarzollo Nicolli ha progettato, prodotto e posato i serramenti e le facciate ad alta tecnologia che hanno contribuito al conseguimento della certificazione LEED for Schools 2.0, la prima al di fuori degli Stati Uniti.

La tecnologia al servizio dell’ambiente che Nicolli ha realizzato per la scuola è rivolta a diversi settori tra i quali:
- quello della luce con l’installazione di sensori di luminosità con rilevatori di presenza, installati nelle aule;
- quello della ventilazione, con la meccatronica degli apribili motorizzati in combinazione con i sensori di CO2 che attivano l’apertura automatica dei serramenti quando necessario;
- quello della sicurezza, con i grandi apribili smoke-out posati nella grande hall centrale (autoregolati anche in mancanza di energia elettrica);
- quello acustico, con l’abbattimento a 48 dB assicurato da vetri a doppia camera e a una specifica coibentazione dei profili di facciate e serramenti;
- quello estetico, ad esempio nel rivestimento dei lucernari prismatici, negli angoli di facciata in "vetro-vetro" o con il disegno ad hoc dei particolari di carpenteria per l’ancoraggio della facciata e delle tende.

Condividi su: