Coperture museo Bassano del Grappa

  • Piramide, cavedio, profili alluminio, copertura museo
  • piramide in vetro, cavedio, coperture alluminio
  • galleria vetrata, vetro, profili alluminio
  • galleria vetrata, corridoio vetro, serramenti e facciate
  • lucernario, metallo, ferro, acciaio, luce
  • lucernario, metallo, ferro, acciaio, luce
  • Cogalleria vetrata, corridoio vetro, serramenti e facciate
  • galleria vetrata, corridoio vetro, serramenti e facciate
  • galleria vetrata, corridoio vetro, serramenti e facciate

Coperture museo Bassano del Grappa:

Il cavedio passante terra-tetto in profili freddi rinforzati è coperto con una piramide a taglio termico a base quadrata, il cui nodo centrale, con griglia di aerazione, è su disegno.

La galleria vetrata ha invece una struttura mista, realizzata con profili di facciata a montanti e traversi su due lati e serramento a T.T. sul lato non accessibile, soluzione questa che ne permette una diversa fruizione.

I due lucernari sono progettati su misura per un'ottimale pioggia di luce nelle sale lettura ed hanno la struttura in tubolare metallico e il vetrocamera sigillato agganciato meccanicamente.

Infine, sul prospetto interno di questo intervento di ristrutturazione si staglia un lungo tunnel vetrato a sezione trapezoidale a taglio termico, con apribili comandati elettricamente.

  • MG Materie Plastiche

    Caratterizzato dal rivestimento in cotto e dalla singolare finitura in rame dell’intradosso delle finestre, l’edificio di MG Materie Plastiche assume...

  • FFI Global

    Facciata a doppia pelle su struttura in c.a. preesistente. All’esterno abbiamo realizzato una facciata puntuale sospesa con tensostruttura in acciaio,...

  • Villa Bardolino

    Architettura perfettamente integrata in un paesaggio spettacolare attraverso la posa di grandi vetrate panoramiche che Nicolli ha progettato e realizzato...

  • Citco

    La grande facciata puntuale crea uno sfondo ideale per l’effetto di sospensione della meeting room, rivestita in lamiera forata a...

Condividi su: