App-Tech

 

Questa architettura è la prima in Italia progettata con un rivestimento di facciata in lastre di vetro posate con un innovativo sistema di sottostruttura e fissaggio invisibile della Fischer.
230 i mq di superficie, 200 le lastre in vetro in due diverse dimensioni, 800 i tasselli impiegati. Tasselli, che grazie alla tecnica del sottosquadro non richiedono di eseguire sulla lastra un foro passante. Il sistema di sottostruttura è stato studiato e realizzato ad hoc da Nicolli sulle specifiche esigenze del cliente.

Invisibili e pensati per un’agevole manutenzione, sono anche i giunti dei frangisole verticali che scandiscono il prospetto. L’insieme è poi integrato dalla copertura controsoffittata in doghe d’acciaio, unite da un nuovo sistema di giunzione, ed è rifinito dalla pensilina d’ingresso, progettata a sua volta come una microarchitettura.