Storia

Nicolli srl - ingresso

Nicolli srl - ingresso

Da impresa individuale di carattere artigianale dedita alla produzione di stufe a legna, mobili in metallo e carpenteria leggera, ad affermata realtà industriale nel settore delle tecnologie per l’architettura.

A più di sessant'anni dalla sua costituzione, la Nicolli svolge un’attività d’avanguardia in ambito architettonico che ha fatto e fa della qualità, della professionalità e della tecnologica i leitmotiv della sua filosofia aziendale. Medaglia d’Oro e Benemerenza 2003 per il premio “Progresso economico”, l’azienda è riconosciuta come partner prezioso e competente per i committenti che puntano ad un prodotto qualificato, moderno, curato nei dettagli; a soluzioni innovative e funzionali nell’ambito delle facciate continue, dei serramenti in alluminio, dei tamponamenti tecnici e delle vetrate ad alta tecnologia. Si è affermata per competenza e versatilità riuscendo ad esprimersi al meglio in tutti quei lavori che richiedono precisione, innovazione e progettualità.

E’ portatrice di esperienza nel settore privato, ma la sua specializzazione è rivolta soprattutto al mondo delle applicazioni industriali e commerciali, come possono ben documentare le architetture realizzate in Italia e all’estero. Grazie all’elevato livello qualitativo raggiunto, l’azienda firma infatti importanti lavori spesso affiancandosi ad affermati professionisti del settore per cui progetta, produce e posa involucri di facciata.
Ai significativi risultati raggiunti, hanno contribuito sensibilmente i continui investimenti indirizzati non solo alla qualità del prodotto, ma anche alla tecnologia e alle risorse umane.

Nata nel 1954 con Leonida Nicolli, l’azienda ha voluto impegnarsi costantemente nel perseguire il soddisfacimento di quel comfort cui si basava già allora la mission aziendale.
Leonida infatti costruiva stufe a legna, reti per letto e recinzioni in ferro con meticolosità, precisione ed accuratezza tipiche dell’attività artigianale.

La metamorfosi è iniziata negli anni Settanta, durante la crisi energetica che ha favorito lo sfruttamento dell’alluminio. Nicolli ha saputo evolversi e diversificare avviando la produzione di serramenti proprio realizzati in quel materiale, curandone la posa e conservando sempre la scrupolosità artigianale.

Negli anni Ottanta Claudio, figlio di Leonida, entra in azienda segnandone un’altra importante trasformazione.
Claudio Nicolli ha sempre investito oltre che nella qualità del prodotto anche nelle risorse umane e in tecnologia, perché ha sempre avuto chiaro il concetto che la professionalità passa attraverso questi imprescindibili valori. Le sinergie sviluppate negli anni con i fornitori, i consulenti e i sistemisti leader del comparto, i recenti sforzi concentrati nei centri di lavoro ad alta tecnologia e la costante attenzione verso le innovazioni si affiancano all’aggiornamento del personale dell’azienda, sempre anagraficamente giovane.

Oggi la qualità Nicolli si concretizza partendo dagli spunti del Progettista o del Committente e ricercando la soluzione ottimale, mirata sempre alla migliore performance del prodotto e al conseguente comfort di chi vivrà quell’architettura.
L’aiuto della tecnologia e l’attenzione al suo sviluppo portano poi a nuove idee, nuovi materiali, nuove applicazioni, per la massima soddisfazione dei clienti Nicolli: aziende, professionisti, imprese e privati.

La filosofia aziendale e l’organizzazione del processo così impostati hanno portato ad importanti risultati sul piano strategico e promozionale, oltre che economico, nel corso degli anni. In particolare la certificazione ISO 9001:2008, l'attestazione SOA, la costituzione nel 2007, con altre 11 aziende, del consorzio edilizio Idrabuilding e la partnership con Casaitalia, iniziativa del 2010 volta a promuovere il made in Italy in Arabia Saudita.
Preziose e piacevoli conferme del valore della direzione intrapresa.